FEFF 9: Delusioni… Horror Day

chermin_posterAnche quest’anno il Far East Film Festival ha deciso di dedicare un’intera giornata al cinema horror e, anche quest’anno, è stata probabilmente la più grande delusione dell’intera manifestazione.

Il genere horror sta attraversando, in tutto il mondo, un periodo di grave crisi di idee; crisi molto forte in particolare nell’estremo oriente, area che ha conosciuto un periodo di grande successo nel genere nei primi anni del 2000, ma è ormai troppo tempo che non produce lavori interessanti all’interno di questo filone.

Prenderemo in considerazione tre film dell’Horror Day (particolarmente deludenti):

-"Chermin" di Zarina Abdullah: uno spirito vendicativo che abita in uno specchio decide di possedere una giovane ragazza; per liberarla da questa presenza le viene fatto un esorcismo islamico. Questo film è, tra quelli dell’horror day, l’unico che si possa, in parte, difendere perchè girato con pochi soldi e perchè della Malesia (nazione non certo celebre per la sua filmografia); questi però sono gli unici pregi (?) del film. La troppo alta presenza di scene ingenue e banali lo rendono, più che un film spaventoso, un film alquanto ridicolo.

-"The Slit-Mouthed Woman" di Koji Shiraishi: una donna dalla bocca tagliata ritorna dal regno dei morti e semina il terrore tra i bambini di una tranquilla cittadina. Il grande problema del film è un ritmo molto lento (problema gravissimo nel cinema horror) e, oltre a questo, il fatto di riuscire a capire ben presto dove il film vada a parare fa sì che l’attenzione del pubblico cali già dopo i primi venti minuti.

-"The Unseeable" di Wisit Sasanatieng: una giovane ragazza si accorge che la casa dove è andata a lavorare è invasa da inquietanti presenze. Come avrete già capito dalla trama, in questo film, non si scoprono dei territori inesplorati… proprio questo è l’enorme problema di "The Unseeable". Un film abbastanza ben confezionato, ma in cui si ha continuamente l’impressione di aver visto e rivisto ogni scena. Un film emblematico per la situazione del genere horror di oggi.

Consigliamo al Feff di pensarci attentamente se dedicare, anche nelle prossime edizioni, un’intera giornata dedicata ai film horror se questi sono i risultati…

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: