Alleluja!

Nicholas_Cage_CaricatureOgni nostra preghiera è stata esaudita, Nicholas Cage non sarà più Al Capone nel prequel de "Gli Intoccabili", la prossima fatica di Brian De Palma.
La notizia che vi avevamo dato tempo fa non è una bufala, semplicemente Nicholas Cage non è riuscito a mettersi d’accordo sulle date delle riprese, causa i troppi impegni, ed ha dunque dovuto rinunciare al ruolo.
Ora ci si chiede se:
1. Abbia davvero troppi impegni.
2. Ha avuto paura dell’ovvio confronto con De Niro.
3. Si è reso conto di non essere in grado.
Non lo sapremo mai.
Tiriamo comunque un respiro di sollievo.
Però dai, un briciolo di curiosità a vedere cosa sarebbe saltato fuori ammetto che l’ho avuto.

Fonte: http://www.themovieblog.com

Lascia un commento

6 commenti

  1. anonimo

     /  26 Maggio 2007

    Secondo me quando gli hanno proposto “gli Intoccabili”, Cage ha capito di dover recitare nel seguito di “Ci hai rotto papà”…

    Legolas

    Rispondi
  2. Povero Nick Cage… ha un pochino di problemi. Con quello sguardo che si ritrova nessuno può venirmi a dire che non ha nessun problema. Proprio no.
    Ti dico cosa dice il Morandini di “Ci hai rotto papà”: “Riccardo, detto il Boia, Fabrizio il fusto, Zibbo detto Negretto e altri amichetti si divertono a fare scherzi a destra e a manca. Lo slogan pubblicitario annunciava l’arrivo dei “Gianburrasca degli anni ’90”. Pecoreccia commedia di trasparente volgarità intellettuale”.
    Mi spiace ma per Cage un film così è troppo. A quando un film coi Vanzina?
    Bella Legolas!
    Para

    Rispondi
  3. anonimo

     /  27 Maggio 2007

    Premetto che questo commento potrebbe esserre piuttosto lungo…
    Eliminato il sempre bravo (?!) Nicholas Cage come papabile epigono di De Niro, vi voglio porre una domanda: voi chi mettereste nelle vesti del buon Capone?
    Elenco qualche attore che propone l’attuale Hollywood.
    Eliminati per limiti di età i soliti noti, nonchè originari del film, ed oltre a loro anche l’istrionico Jack Nicholson per motivi affini, chi rimane?
    Proporre Brad Pitt in un ruolo come quello del gangster senza scrupoli mi sembra un po’ fuori luogo, dato che penso che durante il film Al Capone non debba sedurre nessuno, nè in sala, nè fuori..
    Pensare invece ad un Johnny Depp in versione Capone mi fa un po’ rabbrividire, di ladro gentiluomo ce n’è già uno e Capone un gentiluomo fatto e completyo non lo era di certo. Fuori ruolo…
    A questo punto mi salta alla mente il nome di orlando Bloom, stella in ascesa dell star system… ma anche qui devo autoescludermi, ho da fare.
    Jamie Foxx? Per quanto il suo talento gli permetta di essere il più eclettico possibile, dubito riesca a cambiare colore di pelle…
    Un Vincent Vega di nuovo gangster quindici anni dopo me lo vedo male, vista la taglia di reggiseno che ormai ha sforato pure la 4° misura…
    Colin Farrell, Colin Farrell… Delle dimensioni del suo pene se ne sonod ette di cotte e di crude, almeno non si può dire che non avrebbe le palle di farlo (humor inglese).
    Viggo Mortensen… devo dire che passare da “Hidalgo” a “A History of Violence” è un bel salto di qualità, ma siamo sicuri di voler puntare sulle sue doti di saltatore? Lo prefersico a prendere insulti da AL Pacino su una sedia a rotelle piuttosto che a fare il criminale vero e proprio. Ghermito dall’anello.
    Keanu Reeves… preferirei un calco in gesso di Madre Teresa di Calcutta, sarebbe più espressiva…
    Perchè non Elijah Wood o Daniel Radcliffe? La riscossa dei nani d’agenzia, mancherebbe solo la Panty…
    Ewan McGregor… il neo c’è, ma per il resto me lo vedo poco propenso…
    Michael Madsen? lascio a voi i commenti.
    Russel Crowe? Spero sia affogato insieme a “master and Commander”…
    Jake Gyllenhaal credo sia ancora intento a fare cosacce chiuso in una tenda con Heat Ledger, scartati.
    Hugh Jackman!!!! Come poi possa essere diventato come De Niro sarebbe da spiegare… va beh che Nick Cage..
    Potremmo farlo fare a Daniel Craig, tanto ormai fa un po’ di tutto e di più…
    Tra i vari Matt, Damon e Dillon, penso sia più indicata una gara alle orecchie più brutte alla sagra della trota…
    Si potrebbe importare un prodotto nostrabo!!! Chi meglio di un italiano per interpretare Al Capone? La scelta sarebbe tra Accorsi, Muccino e Scamarcio… Violante Placido incute più timore.
    Alla mia mente sovvengono quindi solo altri due nomi: Edward Norton e colui che di De Niro ha preso il posto nel cuore di Scorsese, Leo Di Caprio.
    Aspetto con ansia vostri suggerimenti, AL Capone saprà attendere.

    Rispondi
  4. anonimo

     /  27 Maggio 2007

    Ero Legolas

    Rispondi
  5. Buon Legolas devo dire che questo discorso l’ho tirato fuori con molti. Ed è un bel discorso. Premetto che questo problema non me lo sono posto più di tanto, la priorità era prima di tutto eliminare Cage.
    Anzitutto complimenti per le ottime argomentazioni con cui hai trattato esaudientemente ogni singolo caso.
    E tra la sfilza di nomi che mi hai fatto escludo senza problemi tutti, tranne uno, Edward Norton. Io dico che se De Palma debba usare per forza un nome famoso questo è forse l’unico che potrebbe andare. Per diana, se eri disposto a prendere Cage, con Norton festeggiamo fino a domani.
    Oppure c’è sempre la scelta più azzardata, puntare su qualche emergente. Azzardatissima, ovviamente. Ma non è detto che non possa saltar fuori il nuovo De Niro.
    Vedremo, forse.
    Bella Legolas!
    Para

    Rispondi
  6. Il discorso è molto complesso…
    Anch’io, come il buon Para, ho pensato subito a Edward Norton, data la sua straordinaria bravura che ha dimostrato anche nell’imbarazzante “the illusionist”… il problema, però, è che Al Capone è un personaggio molto connotato fisicamente e quindi bisognerebbe trovare un attore sia bravo, sia somigliante fisicamente… Questo porta a eliminare, purtroppo, i migliori attori (giovani o abbastanza giovani) di oggi: oltre a Edward Norton, Johnny Depp, Forest Whitaker (x ovvi motivi, anche se sarebbe il più adatto), Philip Seymour Hoffman (che però, anche se assolutamente fuori parte, sarebbe uno spettacolare Al Capone…), probabilmente anche Sean Penn, che forse è quello che si potrebbe avvicinare maggiormente, e Di Caprio…
    Dato che penso sia impossibile che lo interpreti uno sconosciuto… un azzardo potrebbe essere che lo interpreti Heath Ledger, che a mio parere, tra i tanti giovani attori che hai citato, è uno dei più promettenti e, una volta che abbandonerà la fama del bello, potrebbe regalarci diverse soddisfazioni…Comunque resta un azzardo, anche perchè anche a livello fisico non è così somigliante…
    Leggendo la tua lista, caro Legolas, un nome che non mi era venuto in mente mi ha illuminato(ora magari vi metterete a ridere): Matt Dillon…
    Dillon è un ottimo attore che ha fatto, purtroppo,negli ultimi anni molte scelte stupide, e per questo viene molto sottovalutato… In realtà è un interprete di grande sensibilità, chi ha visto il bellissimo “Rusty il selvaggio” di Coppola sa cosa intendo, e l’ha dimostrato anche ultimamente interpretando molto bene l’alter ego di Bukowski in “Factotum”….
    Dato che, inoltre, fisicamente si pò abbastanza avvicinare alla parte, io sceglierei lui, se avessi carta bianca… De Palma, cmq, non lo sceglierà mai, perchè è considerato un attore in declino e, forse,perchè è troppo vecchio….
    Aspettiamo sviluppi…
    Chi abbia altre proposte ce le comunichi….
    Ciao a Legolas, ciao a tutti
    Chimy

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: