Aggiornamenti veneziani…

ambraDopo la decisione del Cda della Mostra di Venezia di avere Ambra Angiolini (nella foto) come madrina dell’edizione di quest’anno, Marco Muller e soci hanno deciso di ampliare il programma 2007 con altri film, che non erano stati citati durante la conferenza stampa di fine luglio.
Innanzitutto, qualche tempo fa, è stato annunciato che ci sarà, nella sezione mezzanotte, "Blade Runner: The Final Cut", versione definitiva del celebre film di Ridley Scott (il regista sarà in laguna) del 1982.
Rimane il dubbio se sia veramente la versione più vicina all’idea originale dell’autore oppure sia soltanto una trovata pubblicitaria. Vedremo…
Nei giorni scorsi la rassegna è stata ampliata con: "Disengagement", nella sezione Fuori concorso-autori, del regista israeliano Amos Gitai con Juliette Binoche come protagonista; in Orizzonti Eventi verrà presentato, invece, "Callas assoluta" di Philippe Kohly, omaggio alla vita della celebre cantante lirica.
Due aggiornamenti anche nella sezione Fuori concorso-eventi: verranno proiettati tre cortometraggi-documentari di Michelangelo Antonioni ("Nettezza urbana", "Vertigine" e "Lo sguardo di Michelangelo") per omaggiare il regista da poco scomparso; nella stessa sezione viene presentato "Autoritratto Auschwitz/L’occhio è per così dire l’evoluzione biologica della lagrima", ultima opera del regista Alberto Grifi, scomparso nello scorso Aprile.
Non male, anche se per il film-sorpresa vogliamo molto di più…

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: