Da lunedì MIFF!!!

Ecco l’ultimo comunicato stampa dell’atteso MIFF, che inizierà lunedì, nel quale vengono comunicati alcuni cambiamenti di programma. In fondo potrete vedere tutti i film presenti nelle tre sezioni: lungometraggi, documentari e cortometraggi.

Il MIFF – Film Festival Internazionale di Milano

8^ EDIZIONE – Milano, 7 – 14 aprile 2008

 

“CONTRO I MURI DI GOMMA IL MIFF VINCE”

 

Il MIFF – Film Festival Internazionale di Milano è costretto a comunicare un vistoso cambiamento di programma  indipendente dalla propria volontà, ma allo stesso tempo segnala che resta e resterà ostinato ad esistere, fermo nelle proprie convinzioni e forte della conferma di stima e fiducia tributatagli anche quest’anno da tutto l’ambiente cinematografico internazionale.

La solidarietà che i filmmakers di tutto il mondo ci hanno espresso dopo aver appreso i problemi intervenuti, la loro adesione a rimanere in concorso al MIFF, nonostante siano previste solo le proiezioni dei vincitori, ha spronato la direzione e lo staff a credere che la qualità e la professionalità vadano comunque testimoniate al di là di impedimenti e contingenze.

 

Vistosi ritardi di soggetti terzi non hanno permesso che venisse alla luce quella versione compatta, ricca di eventi collaterali, comunicata in precedenza e che, nonostante i problemi di budget segnalati da Andrea Galante, il MIFF ha comunque cercato di offrire al pubblico milanese.

 

La serata di apertura sarà dedicata al Neuro Award, riconoscimento che Neurothon – Associazione Onlus impegnata nella creazione di una “Banca delle Cellule Staminali Cerebrali Umane”- assegna dallo scorso anno alla pellicola ritenuta più in linea con la campagna congiunta Neurothon – MIFF  “Il cinema che fa bene al cervello”. Lo stesso premio, nel 2007, è stato assegnato a Gian Claudio Guiducci con “Centravanti nato”, poi vincitore anche nella categoria documentari MIFF 2007 ed in lizza in questi giorni ai David di Donatello 2008; proprio stasera questo film sarà tra l’altro proiettato a Roma alle ore 21.00 presso il cine-bistrot OFF!CINE, nell’ambito di una delle iniziative del MIFF in Tour.

 

LA PREMIERE D’APERTURA DEL 7 APRILE – IN ANTEPRIMA ITALIANA – SARÀ PERCIÒ IL FILM IN CONCORSO THE TRAP DI SRDAN GOLUBOVIĆ, LA CUI PROIEZIONE È FISSATA ALLE ORE 20.00 PRESSO IL CINEMA ORFEO ALLA PRESENZA DEL REGISTA.

 

La scelta della proiezione della pellicola insignita del Neuro Award va intesa come un appoggio totale e appassionato alla ricerca dell’Associazione Neurothon. Se al MIFF è stata immotivatamente preclusa la possibilità di mostrare le opere in concorso non si è voluto in alcun modo “ridimensionare” il nostro sostegno alla ricerca. La direzione del MIFF invita pertanto tutti alla proiezione di The Trap per sostenere, anche solo con la presenza, una ricerca necessaria e di qualità.

 

Il MIFF, da sempre vicino alle problematiche dei filmmakers e delle produzioni, è lieto di annunciare che L’AMORE NON BASTA DI STEFANO CHIANTINI  CON GIOVANNA MEZZOGIORNO, ALESSANDRO TIBERI, ROCCO PAPALEO E ALESSANDRO HABER (DISTRIBUZIONE MEDIAFILM) SARÀ COMUNQUE IL CLOSING FILM DEL FESTIVAL.

La proiezione, per motivi indipendenti dalla volontà della produzione e del Festival, è stata infatti solo rimandata a domenica 13 aprile alle ore 20.00 presso il Cinema Rosetum. Saranno presenti in sala Giovanna Mezzogiorno e il regista Stefano Chiantini.

 

Quest’anno il focus sulla cinematografia italiana riguarderà i cineasti e le produzioni di valore che non hanno trovato la giusta distribuzione per arrivare al grande pubblico. La proiezione del documentario “Gli invisibili: esordi nel cinema italiano 2000-2006” a cura di Vito Zagarrio – importante contributo del Dipartimento Comunicazione e Spettacolo Università degli Studi di Roma Tre – costituirà un momento di incontro per approfondire questo argomento di grande attualità e rappresenterà esclusivamente la prima tappa di un percorso di promozione e sostegno al cinema indipendente italiano che il MIFF intende portare avanti anche dopo la conclusione di questa ottava edizione. Ad ospitare l’iniziativa –  martedì 8 aprile alle ore 14.30 – sarà il Cinema Mexico, storica sala milanese da sempre attenta sostenitrice delle migliori produzioni indipendenti italiane e straniere ed emblema di un modo di fare programmazione purtroppo oggi giorno sempre più raro.

 

L’irriverente e caustico Postal di Uwe Boll, anteprima italiana – fuori concorso – distribuito in Italia da Onemovie sarà proiettato sabato 12 aprile alle ore 17.00 presso il cinema Rosetum, alla presenza del regista.

 

Il PREMIO ALLA CARRIERA di questa 8^ Edizione sarà dedicato a RENATO POZZETTO, artista istrionico, interprete esemplare di una comicità e di una commedia tutta “lombarda”.

 

Le sezioni in concorso saranno, come sempre, le seguenti: lungometraggi, documentari, cortometraggi e corporate film. Quest’anno la direzione, non potendo dare visibilità a tutte le opere, ha deciso di non presentare, come tradizione, la categoria mixer, fuori concorso; in considerazione dell’alto livello qualitativo delle pellicole pervenute in selezione ha ritenuto infatti opportuno proporle tutte in concorso nelle rispettive categorie. Per non enfatizzare singole opere a discapito di altre, troverete in calce l’elenco alfabetico dei film. In cartella stampa sono comunque presenti schede sintetiche di tutti i film in concorso.

 

La direzione del MIFF segnala che qualsiasi giornalista interessato a visionare i film in concorso al MIFF, potrà farne richiesta all’ufficio stampa. Invitiamo comunque tutta la stampa ad assistere alle proiezioni dei vincitori che si terranno domenica 13 e lunedì 14 aprile presso il cinema Rosetum. Privilegiare la visione in sala significherà testimoniare ai filmmaker quell’attenzione che il loro lavoro merita al di la dei premi, e offrire allo staff del MIFF un attestato di fiducia per gli sforzi compiuti nel corso di un intero anno.

 

Un ringraziamento particolare va alle nostre giurie cui abbiamo chiesto uno sforzo da premiare soprattutto se rapportato alla qualità che sono in grado di esprimere e rispetto alla ricchezza della loro esperienza e della loro passione “senza scopo di lucro” per il cinema.

 

Da quest’anno torna la “MIFF news”, newsletter del MIFFFilm Festival Internazionale di Milano, grazie alla quale migliaia di utenti web e sostenitori del festival potranno ricevere tutte le informazioni sulla manifestazione, aggiornate praticamente in tempo reale. 

 

GRANDE NOVITÀ DEL MIFF 2008: L’OTTAVA EDIZIONE SARÀ AD INGRESSO GRATUITO.

Basterà iscriversi al sito www.madeinmilan.org e diventare soci dell’Associazione Culturale Non-profit "Made in Milan" per prenotare il proprio posto al cinema. Saranno i singoli spettatori a decidere liberamente se lasciare un’offerta all’Associazione nel momento in cui si recheranno nelle sale.

 

Un ringraziamento va ai partner e gli sponsor che hanno creduto nella manifestazione: il loro sostegno è rimasto invariato e mai come quest’anno il MIFF si sente riconoscente verso quanti hanno voluto garantire, in qualunque forma, il proprio appoggio al Festival. In particolare Sweet Years, Hollywood Milano, Governance adv, Lo Scrittoio, Le Banque, Kora Events, Hotel Watt Tredici, XTV, Technicolor, IGP Decaux.

 

Grazie infine alle istituzioni, all’Assessorato allo Sport e Tempo libero del Comune di Milano, alla Presidenza e all’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, alla Lombardia Film Commission.

 

 

Ufficio Stampa MIFF

Lo Scrittoio S.a.s.

Via Sardegna, 34 – 20146 Milano – Tel. 02.4983111

Isabella Rhodeirhode@miff.it  –  mob. +39 339.8549445

 

Lungometraggi                                  

American East                                     
Daylight Robbery                                  
Fix
Journal of a Contract Killer                                                                                                
Just Add Water                                    
Noodle                                                 
Overnight                                              
Sin Ti                                                   
Strangers                                             
The Key                                               
The Mud Boy                                        
The Project                                           
The Ramen Girl                                     
The Trap                                               
Vampire Diary  
  

Documentari

Dalla testa ai piedi
Falcao Maninos Do Trafico
Feast of Assumption: The Otero Family Murders
Folletti,streghe,magie. …la Trad.dell’Appenino
Front Runner
In the Family
La ragione dei vinti
Linee d’ombra
Meine Tante Lydia
More Shoes
Nel ventre di Parigi
Rasta’s Paradise
Secrecy
Spine Tingler!The William Castle Story
Vampires
Viaggio in corso nel cinema di C.Lizzani
View from the Bridge
                                 
                                                            
Cortometraggi

69 Sei Nove
Ark
At Night
Cactus
Der Aufreisser
Exam
Fertilize
Fototessera
Il bambino di Carla
In orario
L’oro rosso
Lo sguardo ritrovato
Mare nostro
Mojito
November 20th 1989
Pop Foul
Sam and Piccolo
Saving Mom and Dad
The Elevator
The Interview
The Note
Whore
Woman in Burka
Zona rossa

Lascia un commento

3 commenti

  1. Suppongo che voi sarete presenti e immagino già le vostre succulente recensioni. Intanto un aticipato ringraziamento.^^

    Rispondi
  2. Purtroppo sarà dura esserci causa mancanza di tempo. Dal 18 però saremo a Udine per il FEFF, da lì sicuramente faremo dei resoconti.

    Un saluto

    Chimy

    Rispondi
  3. splinder….

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: