Top 10 2010 del Para: viaggi in altri mondi…

myson


1) My Son My Son What Have Ye Done? di Werner Herzog

2) Inception di Christopher Nolan

3) Scott Pilgrim vs. the World di Edgar Wright

4) Toy Story 3 di Lee Unkrich

5) Avatar di James Cameron

6) Perdona e dimentica di Todd Solondz

7) The Social Network di David Fincher

8) Fantastic Mr Fox di Wes Anderson

9) L’uomo nell’ombra di Roman Polansky

10) Lourdes di Jessica Hausner

 

Il 2010 sembra essere stato l'anno dei grandi viaggi.
Herzog ci ha portati in giro per il mondo e dentro la testa di un folle.
Nolan ci ha portati nei sogni.
Ed Wright nel mondo dei fumetti e dei videogames, mentre la Pixar nel mondo dei giocattoli.
Cameron ci ha portati su Pandora, e Solondz nei meandri della borghesia americana sull'orlo dell'autodistruzione.
Fincher ci ha portato dietro allo strumento che ha condizionato la comunicazione degli ultimi due anni, mentre Wes Anderson nella campagna al tramonto animata a passo uno.
Con Polanski siamo invece stati su un'isola, mentre la Hausner ci ha guidati in un'insolita gita a Lourdes.
Ma in fondo in fondo, oltre al viaggio, quello che importa è anche quello che resta una volta tornati a casa, e in un modo o nell'altro questi film/viaggio ci hanno dato molto.
Sarà un caso che anche l'ultimo film del 2010, Tron: Legacy, sia stato un ennesimo viaggio?
Auguro a tutti i visitatori di CINEROOM di continuare a viaggiare per tutto il 2011! 🙂
Saluti e buon anno!
Para

Lascia un commento

11 commenti

  1. sono sotanzialmente d'accordo, anche se il film di polanski ad essere sincero non mi ha entusiasmato troppo…un pò lento, poco coinvolgente, secondo me riuscito solo a metà…

    Rispondi
  2. L'anno dei viaggi! Che bello! Io comunque la classifica dei film la faccio a fine stagione cinematografica. A fine anno mi diverto con la classifica dei personaggi. Detto questo, a parte Lourdes e Perdona e dimentica che non ho ancora visto, gli altri sono tutti filmoni!!

    Rispondi
  3. @verdoux: io al contrario l'ho trovato coivolgente, ben strutturato e ben girato. In ogni caso sono felice che gli altri film invece sono piaciuti molto anche a te!

    @ale:ho visto ho visto, e ho anche notato grandi e giusti nomi! 🙂
    Su Perdona e dimentica, mi racommando, prima di guardarlo guarda gli altri film di Solondz se non li hai già visti! Lourdes recuperalo perchè è un filmone.

    Saluti.
    Para

    Rispondi
  4. Auguri carissimo e complimenti anche a te per questa bella e personalissima classifica ^^

    Anche qui vedo parecchi titoli che compariranno anche nella mia (per ora 6 su 10) che se tutto va bene (sono ancora in fase recupero ^__*) posterò a fine settimana o all' inizio della prossima ^^

    Rispondi
  5. Purtroppo non ho visto My son (ma i film di Herzog non deludono mai), Toy Story 3 e Fantastic Mr Fox. Per il resto sono tutti film notevoli che meritano le primissime posizioni. Spero di poter recuperare il film di Herzg il prima possibile.

    Rispondi
  6. Quel primo posto lì mi commuove non poco. 🙂
    Carissimi saluti Mr. Para!

    Rispondi
  7. @weltall: grazie Weltall! Allora aspettiamo la tua top ten! 🙂

    @luciano: recupera My son perchè non ne rimarrai deluso, è una bomba, e volendo può confermartelo anche il buon Pickpocket! 🙂 Ovviamente anche Fantastic Mr. Fox e Toy Story 3 devi assolutamente recuperarli!

    @pick: non avevo dubbi! 🙂 Carissimi saluti anche a te, Pick!

    Saluti.
    Para

    Rispondi
  8. Ne ho visti 7 su 10. Non male. Mi manca "Lourdes" che già Pickpocket mi ha suggerito, il film di Herzog (scritto nei miei doveri del 2011) e il film di Edgar Wright.
    D'accordo sul filo rosso che lega questa classifica e nel semi-excursus che ne segue, sono piuttosto soddisfatto nel vedere ancora Solondz, Anderson e Fincher in classifica (Pixar e Nolan sono scontati, sono in tutte le classifiche immagino). Polanski e Cameron invece potrebbe essere altrove, come servizio pubblico. 😉

    Bella scelta comunque Para. Buon anno!

    Rispondi
  9. qualche giorno fa ho visto toy story 3…in effetti merita un posto nella top ten, se non addirittura nella top five, della stagione: un piccolo capoalvoro, un film adulto, divertente e commovente allo stesso tempo, perfettamente strutturato (specialmente nelle sequenze d'azione), insomma l'ennesimo gioiellino della pixar!

    Rispondi
  10. @al: direi che Lourdes, Herzog e Scott Pilgrim sono veramente imperdibili, recuperali mi raccomando! Sono felice che apprezzi Solondz, Anderson e Fincher. Soprattutto il primo, che meriterebbe molta molta più attenzione da parte di tutti.
    Su Cameron e Polanski mi spiace che dissenti ma capisco anche che possano non piacere. In ogni caso per me Avatar è un film importante, per quanto imperfetto, e Polanski ha tirato fuori un film che tiene incollati fino all'ultimo.

    @verdoux: esatto! La Pixar non ne sbaglia una, e questo Toy Story è incredibile. E conferma sempre di più come ormai la Pixar non faccia più film per bambini, ma molto più per adulti. Sempre complessi, curati e stratificati. Speriamo continuino così per molti anni ancora!

    Saluti a entrambi!
    Para

    Rispondi
  11. Si si, quella triade giuro che me la segno e la reucpero.
    Eh, metto i puntini sulle i: Cameron vabbé non lo calcolo; ma quando ho nominato Polanski mi riferivo al film uscito quest'anno e non alla sua carriera eh 😉

    Un saluto Para!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: