A Toronto trionfa (il bocciato) Cronenberg…

easternpromisesIl prestigiosissimo Toronto International Film Festival si è concluso nei giorni scorsi a seguito di una rassegna davvero impressionante (380 film presentati, di cui 100 anteprime mondiali).
A trionfare quest’anno è stato "Eastern Promises" di David Cronenberg che si è aggiudicato il People’s Choice Award. L’attesissimo film del profeta canadese, che vede tra gli interpreti Naomi Watts, Viggo Mortensen e Vincent Cassell (questi ultimi due nella foto), è stato il più votato dal pubblico e in questo festival ciò consiste nell’aggiudicarsi il premio principale. Vorrei ricordare che quest’opera è stata bocciata (e vorrei sottolineare bocciata..) dalla Mostra di Venezia di quest’anno, come già avevamo scritto in un polemico post di qualche tempo fa… meglio far finta di niente.
Il secondo classificato è stato "Juno" di Jason Reitman, apprezzatissimo anche dalla critica. La "medaglia di bronzo" è andata invece a "Body of War" di Bonahue e Spiro.
Altri riconoscimenti importanti sono andati: all’interessante "La zona" di Rodrigo Plà, presentato anche a Venezia con successo; e a "My Winnipeg" di Guy Madden.

p.s. il film di Cronenberg, inoltre, saremo fra gli ultimi a vederlo. La sua uscita in sala in Italia è prevista per la metà di Dicembre…

Annunci